Domenica della Palme, al via i riti della Settimana Santa

Ecco tutte le indicazioni ufficiali dall'arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova.

Con oggi ha inizio ufficialmente la Settimana Santa, la seconda in tempo di Covid-19. In previsione delle diverse celebrazioni, anche la diocesi di Reggio Calabria-Bova adotta tutte le precauzioni in base alle normative anti-contagio in vigore. Per oggi, domenica delle Palme, viene ribadito il divieto di qualsiasi forma di processione; stesso divieto è esteso a tutte le tradizionali manifestazioni del venerdì santo, nelle quali potrebbe esserci il rischio di assembramento.


Mercoledì, alle 18, l’amministratore apostolico, arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini presiederà in Cattedrale la Messa Crismale. Tutto il presbiterio è tenuto alla partecipazione a questa solenne concelebrazione, alla quale sarà bene assicurare, per quanto consentito, anche la presenza dei fedeli. Si potrà, dunque, accedere in Cattedrale fino ad esaurimento dei posti disponibili. La celebrazione dei Sacri Olei sarà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook di questa testata. Giovedì, in via eccezionale, monsignor Morosini concede il permesso della binazione della messa in Coena Domini, anche nella stessa parrocchia, purchè ce ne sia l’oggettiva necessità e sia assicurato e sia assicurato, in entrambe le celebrazioni, il concorso di popolo. La Reposizione del santissimo sacramento sarà effettuata al termine della seconda celebrazione eucaristica (lì dove questa possa svolgersi). È consentita l’Adorazione eucaristica comunitaria successiva alla celebrazione della messa, tenendo tuttavia conto del fatto che, a meno di variazioni, tutto dovrà concludersi entro l’orario del coprifuoco stabilito dalle autorità governative, che impedisce la libera circolazione per strada.
Venerdì santo è sospesa la tradizionale Via Crucis diocesana con le Varette. Alle 15, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, così come è stato fatto l’anno scorso, presiederà un breve momento di preghiera in cui, muovendo dal sagrato della parrocchia del Santissimo Salvatore, porterà la presenza e il conforto della Croce del Signore al Grande ospedale metropolitano, sostando al termine, dinnanzi al reparto Covid del Gom. L’evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook di questa testata. Successivamente, alle 17, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini presiederà, in Cattedrale, la celebrazione della Passione del Signore. Sempre al Duomo, alle 19, monsignor Morosini presiederà la celebrazione della Via Crucis in sostituzione della tradizionale processione delle Varette. Le meditazioni delle 14 Stazioni saranno affidate a medici e personale sanitario di Reggio Calabria. Anche questo evento sarà trasmesso in streaming. Sabato, per la celebrazione della veglia pasquale, ciascuno si regolerà, per l’orario di inizio, secondo le oggettive necessità del territorio. Si ricorda, però, che è vietato terminare la sacra funzione oltre un orario tale da non consentire ai fedeli di rientrare a casa senza rispettare l’orario del coprifuoco. Queste le disposizioni trasmesse dal Vicario generale, monsignor Salvatore Santoro.

Copyright © Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova 2021


Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al solo fine di migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per leggere l'informativa estesa clicca su Leggi l'informativa.