Giubileo dei Cavalieri dell’Ordine di Malta

ortìDomenica presso il Santuario della Visitazione di Ortì monsignor Vittorio Mondello presiederà la celebrazione eucaristica
Il Sovrano Ordine di Malta è un ente primario di diritto internazionale. L’Ordine – la cui sede è a Roma – ha un governo, una magistratura indipendente, rapporti diplomatici bilaterali con 105 Stati, e possiede lo status di Osservatore Permanente presso numerose organizzazioni internazionali di rilievo come le Nazioni Unite.

Le sue attività operative sono gestite dai sei Gran Priorati, sei Sottopriorati e da 47 Associazioni nazionali di Cavalieri presenti nei cinque continenti. Stasera il Gran Commendatore atterrerà a Reggio e, come l'anno scorso, si recherà all'Excelsior dove, verso le 19.30 incontrerà tutti i Cavalieri e le Dame della Delegazione. Sabato alle 17 presso la biblioteca del Palazzo della Provincia, gentilmente concessa, verrà presentato dal Professore Giacomo dei Baroni Pace Gravina - Ordinario di storia del diritto italiano e confratello della Delegazione di Catania - il volume "L'aquila e l'assenzio" del Cav. Giuseppe Ascenzo, vincitore della seconda edizione del Premio Nesci; quest'ultimo verrà premiato dal Gran Commendatore. Domenica, ultimo giorno, nella mattina di domenica alle 10.30 S. E. il Gran Commendatore giuderà il Giubileo dei Cavalieri presso il Santuario della Visitazione sulle colline di Ortì con la concelebrazione eucaristica presieduta da S.E. Mons. Vittorio Mondello Arcivescovo Emerito di Reggio Calabria – Bova, Cappellano gran Croce conventuale ad honorem del S.M.O.M.

Copyright © Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova 2019


Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al solo fine di migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per leggere l'informativa estesa clicca su Leggi l'informativa.