Ordine di Malta: 300 paia di scarpe per i migranti

Von RumersteinSaranno donati durante la visita del gran commendatore Von Rumerstein
Nei giorni dal 16 al 18 ottobre sarà presente a Reggio S.E. il gran commendatore Balì fra’ Ludwig Hoffmann Von Rumerstein, superiore Religioso dei Cavalieri Professi e dei Cavalieri e Dame del sovrano Ordine di Malta.
L’Ordine – la cui sede è a Roma – è un ente primario di diritto internazionale, ha un governo, una magistratura indipendente, rapporti diplomatici bilaterali con 105 Stati, e possiede lo status di Osservatore Permanente presso numerose organizzazioni internazionali. L’Ordine rilascia passaporti ed emette francobolli, batte moneta e dà vita ad enti pubblici melitensi dotati di autonoma personalità giuridica.


La visita del gran commendatore è un evento di particolare rilievo per la città di Reggio Calabria. Dal 16 al 18 ottobre sono previsti incontri e dibattiti ma anche azioni concrete di solidarietà e vicinanza agli ultimi: sabato 17 mattina, infatti, Von Rumerstein, accompagnato dalla delegazione reggina dell'Ordine, si recherà al porto di Reggio Calabria per consegnare 300 paia di scarpe al Coordinamento Ecclesiale per gli sbarchi.
Altrettanto importante sarà il conferimento del premio alla memoria del Balì Antonio Nesci, che sarà consegnato sabato 17 ottobre al Palazzo della Provincia di Reggio Calabria.
Il programma della visita prevede anche l'incontro con le principali autorità istituzionali, la visita guidata alla Cattedrale di Reggio Calabria, al Museo Diocesano “Mons. Aurelio Sorrentino” e al Museo Nazionale della Magna Grecia.

Copyright © Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova 2019


Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al solo fine di migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per leggere l'informativa estesa clicca su Leggi l'informativa.