GMG 2016, i giovani reggini in viaggio verso Cracovia

I giovani di Reggio Calabria in viaggio verso CracoviaI ragazzi partiti in pellegrinaggio per la Polonia, il 30 luglio la Veglia con Papa Francesco
La brezza estiva del chilometro più bello d'Italia spiega le vele alla partenza dei giovani reggini verso la GMG di Cracovia. Più di 200 hanno deciso di trascorrere l'ultima settimana di luglio all'insegna della preghiera e della formazione spirituale, aderendo all'invito di Papa Francesco che guiderà personalmente la Veglia di Preghiera di sabato 30 luglio e presiederà la Santa Messa di domenica 31.


Il cuore del pellegrinaggio diocesano dei giovani verso Cracovia è costituito dal gruppo di giovani, provenienti da diverse realtà parrocchiali, associazioni e movimenti della Diocesi, coordinate dall'Ufficio di Pastorale Giovanile diretto da Don Mimmo Cartella. «Questa partenza è il punto di arrivo di un percorso lungo tre anni; la Giornata Mondiale della Gioventù non è un'esperienza fine a se stessa», ci tiene a precisare don Mimmo.
Il cammino di preparazione è stato caratterizzato da un percorso triennale nello spirito delle beatitudini, che ha trovato il suo culmine nella peregrinatio dell'icona della Madonna di Loreto e della croce di San Damiano, immagini care alla tradizione spirituale italiana.
«Il passaggio delle icone, spiega don Mimmo, ha lambito le tre zone della Diocesi, raccogliendo i giovani che hanno maturato la partecipazione a questo importante evento di Chiesa». Le icone saranno donate alle diocesi polacche che ospiteranno i nostri giovani; la Diocesi di Reggio Calabria - Bova sarà ospitata dalla Parrocchia "Santa Maria Maddalena" di Cracovia. Nei giorni scorsi alcuni pellegrini delle diocesi calabresi hanno vissuto la proposta del gemellaggio, sono stati accolti nelle famiglie ed hanno avuto la possibilità di vivere esperienze di condivisione, preghiera e scambio reciproco.
Sul pulmann in viaggio verso Lamezia, dove decollerà un volo charter diretto a Cracovia, sono presenti le Parrocchie di Lazzaro, Bocale, San Giovanni di Pellaro, Arangea, Candelora, Sacro Cuore, Santa Caterina, Immacolata - Villa San Giovanni, San Giorgio al Corso, San Sperato, Salice, Scilla e S. Maria e i XII Apostoli - Bagnara.

Davide Imeneo

Copyright © Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova 2019


Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al solo fine di migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per leggere l'informativa estesa clicca su Leggi l'informativa.