Servizio di Riproduzione

1.      La fotoriproduzione dei documenti deve essere autorizzata dal direttore dell’Archivio;
2.      La domanda deve essere compilata su appositi moduli da consegnare al personale con il materiale da fotocopiare;
3.      Le fotocopie di documenti o di parti di esse possono essere richieste in numero limitato a discrezione dell’assistente di sala;
4.      La fotoriproduzione di un documento per uso strettamente personale o per motivi di studio è soggetta al rimborso delle spese (15 centesimi per foglio A3, 10 centesimi per foglio A4);
5.      La riproduzione digitale dei documenti deve essere autorizzata dal direttore dell’Archivio;
6.      La domanda deve essere compilata su appositi moduli da consegnare al personale con il materiale da riprodurre;
7.      La riproduzione digitale di documenti può essere effettuata con fotocamera privata, previo pagamento di 3 euro per ogni singola unità di conservazione, in orari prestabiliti e senza uso di cavalletto e parco lampade. Non è consentita al privato la riproduzione di interi registri o fascicoli;
8.      La riproduzione di documenti già in formato digitale può essere richiesta previo pagamento di 2 euro per ogni singola riproduzione;
9.      Il richiedente dovrà sottoscrivere l’impegno di non divulgare o diffondere al pubblico le copie ottenute;
10.  Il rilascio di riproduzioni digitali per corrispondenza è subordinato al pagamento di 2 euro per ogni singola riproduzione da versare sul conto corrente dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova Banca UNICREDIT di Reggio Calabria, IBAN: IT21M0200816303000010692617 specificando nella causale: Archivio storico diocesano-rilascio copie digitali.

Copyright © Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova 2018


Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al solo fine di migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per leggere l'informativa estesa clicca su Leggi l'informativa.