Corpus domini, celebrazione diocesana il 20 giugno

Corpus domini - Reggio CalabriaOltre alla consueta processione ci sarà un tempo prolungato di adorazione eucaristica in Cattedrale
La comunità diocesana di Reggio Calabria – Bova si riunirà in occasione della solennità del Corpus Domini.
Giovedì 20 giugno, infatti, alle ore 19 l’arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini presiederà la Celebrazione eucaristica nella Basilica Cattedrale. Al termine della Celebrazione si svolgerà la consueta processione per le vie del centro cittadino.


La celebrazione diocesana del Corpus Domini sarà preceduta da due giorni di preghiera ininterrotta davanti al Santissimo Sacramento esposto sull’altare del Duomo. La preghiera inizierà martedì 18 giugno alle 19 con la celebrazione dei Vespri e la riflessione dal titolo: «Poiché vi è un solo pane, noi siamo, benché molti, un solo corpo» (1 Cor 10, 17). Poi, a seguire, dalle 20 di martedì 18 fino alle 16 di giovedì 20 ci sarà l’adorazione eucaristica che vedrà l’alternarsi di numerosi adoratori e delle comunità parrocchiali della Chiesa reggina.
Il direttore dell’Ufficio liturgio diocesano, don Nicola Casuscelli, ha rivolto ai sacerdoti una lettera, nella quale ha raccomandato: «la presenza importante e significativa delle vostre comunità parrocchiali. Ogni anno, infatti, sempre più parrocchie offrono il loro contributo per sostare di giorno e di notte davanti al Santissimo Sacramento». I parroci o gli operatori pastorali delegati, possono far giungere le adesioni delle parrocchie all’ufficio liturgico, comunicandole direttamente a don Casuscelli.
L’Ufficio liturgico, inoltre, fornirà alcuni testi guida per la preghiera comunitaria.
Infine, le celebrazioni diocesane del Corpus Domini, ricorrono quest’anno in concomitanza con la conclusione del XXX anniversario dal Congresso eucaristico nazionale svolto a Reggio nel mese di giugno del 1988. «È giusto e doveroso far memoria, ricorda don Casuscelli, perché chi ha vissuto direttamente quell’evento di grazia possa verificare quanto di quello che lo Spirito Santo aveva comunicato alla Chiesa nazionale e anche alla nostra locale sia stato ascoltato mettendolo in azione».

Copyright © Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova 2019


Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al solo fine di migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per leggere l'informativa estesa clicca su Leggi l'informativa.