Papa Francesco proclama Santo il Beato Junipero Serra

canonizzazioneserraA Washington un gruppo del club reggino che sostiene le vocazioni alla vita consacrata
Festa grande per il Club "Junipero Serra", che sostiene in tutto il mondo le vocazioni alla vita consacrata accompagnando anche i Seminaristi della nostra città lungo il loro percorso formativo.
I reggini Serrani hanno seguito con viva emozione e profonda gioia la Santa Messa celebrata da Papa Francesco, mercoledì scorso, a Washington nel Santuario Nazionale dell'Immacolata Concezione,nel corso della quale il Beato Junipero Serra,Apostolo della California ed Evangelizzatore per eccellenza, è stato proclamato Santo.

La splendida figura di padre Junipero Serra, francescano spagnolo del '700, che prendendo il nome di fra Ginepro, confratello di San Francesco, partì da Las Palmas dapprima alla volta del Messico per poi passare in California, dove fondò 21 missioni che oggi sono divenute città importanti quali San Diego e San Francisco è stata ricordata da Papa Francesco nel corso dell'omelia.
Sua santità ha reso noti alcuni tratti della personalità del francescano Junipero, ha detto infatti: "Oggi ricordiamo uno dei testimoni che hanno reso possibile che la Buona Novella del Vangelo continui ad essere di generazione in generazione Nuova e Buona.
Padre Junipero ha saputo testimoniare in queste terre d'America la gioia del Vangelo.
Ha saputo vivere quello che è "la Chiesa in uscita",che sa uscire e andare per le strade,per condividere la tenerezza riconciliatrice di Dio.
Ha saputo lasciare la sua terra,le sue usanze,ha avuto il coraggio di aprire vie,ha saputo andare incontro a tanti,imparando a rispettare le loro usanze e le loro caratteristiche ".
Così, da questo momento i Serrani reggini potranno pregare per un aumento di operai nella Chiesa del Signore, chiedendo anche l'intercessione di San Junipero Serra.
Francesco Bongiorno

Copyright © Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova 2019


Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al solo fine di migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per leggere l'informativa estesa clicca su Leggi l'informativa.